O'casatiello | Ricettedelcuore

O’casatiello

2.336 views
by Ricettedelcuore on 7 luglio 2011
Print Friendly
Pin It

Questa buonissima preparazione è ideale per i pic nic di primavera ma è perfetta anche per il mare…non occore portarci tante pietanze se non abbiamo tempo, sulla spiaggia ci dobbiamo sentire leggeri e questa ciambella è ottima, pratica racchiusa in una vaschetta e servita fredda! scoprite la ricetta…

INGREDIENTI per l’impasto

  1. 1 cubetto di lievito di birra
  2. 300ml di acqua tiepida
  3. 600g di farina 00
  4. 2 cucchiaini di zucchero
  5. 100g di burro
  6. un cucchiaio di sale

INGREDIENTI per farcire

  1. 100g di pancetta dolce
  2. 100g di salamino a pezzetti
  3. 100g di provola affumicata o dolce
  4. 25g di pecorino
  5. 50g di parmigiano
  6. pepe

Vi do il consiglio di preparla la sera prima

prendiamo una coppa profonda e ci versiamo la farina a fontana al centro si mettiamo il lievito e lo zucchero e intorno burro e sale

ci versiamo per ultima l’acqua e dovremo impastare per bene fino ad ottenere una bella palla

 

che segneremo a croce per aiutare a lievitare, lo copriamo con un canovaccio umido e lasciamo riposare per un ora in luogo tiepido io lo metto nel forno portato a 30gradi e poi spento

prepariamo gli ingredienti tagliando a pezzetti il salamino

la provola

e la pancetta

dopo un ora ecco l’impasto cresciuto

mettiamo la carta forno di base e con un mattarello infarinato stendiamo l’impasto ottenuto in una lunga sfoglia

che andremo a farcire con salame, provola e pancetta

una grattata di pepe e spolverizziamo il pecorino con il parmigiano un po da ricoprire il ripieno

ora dobbiamo arrotolarlo aiutandoci un po la carta forno e li diamo la forma di un bel salsicciotto ripieno

ungiamo di burro una teglia a forma di ciambella, dove inseriremo il salsicciotto rimodellandolo nella teglia stessa; prima di infornarlo dovra lievitare una mezzora coperto da canovaccio e inseguito bucherellato e infornato a 170° per un ora. Se la superficie dovesse scurirsi troppo copritelo con carta alluminio, una volta pronto dovra raffreddare parecchio prima di tagliarlo per questo io lo preparo la sera prima cosi duarnte la notte arriva alla giusta tempertura ambiente

ecco qui pronto, prendendo un coltello seghettiamo intorno ai bordi e con un piatto sopra lo capovolgiamo

lo affetteremo come un pane e lo mettiamo in contenitori pronti da portare via e gustarsi in relax

i miei amici ne vanno pazzi ogni volta vince su tutte le altre pietanze preparate vogliono solo questo 🙂

[whatsapp]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *